FR  | DE  | EN  | IT
 
home | Les vallées | Valpelline

Valpelline

Risalendo la valle si incontrano i centri abitati di Gignod, Roisan, Valpelline, capoluogo della Valle.

Da Valpelline si apre, sulla destra orografica, la Valle di Ollomont, coronata dalla Grande Tête de By, a poca distanza dal Grand Combin. Ai suoi piedi si estendono gli ampi pascoli della splendida Conca di By. 

Proseguendo verso la testata della valle, ecco Oyace. Il piccolo centro abitato è adagiato ai piedi della torre, chiamata Tornalla. La sua forma ottogonale la collega al paese di Evolène, nella Val d'Hérens, in Vallese, a testimonianza di un passato di  scambi tra i due versanti della montagna.

Andando oltre si giunge a Bionaz. In successione, il pianoro verde su cui sorge la frazione di Dzovenno, con le sue foreste, il laghetto, i suoi impianti sportivi attrezzati per lo sci nordico. Il capoluogo di Bionaz, con le sue case in pietra ricoperte da tetti in lose, strette intorno alla chiesa, in uno scenario suggestivo, circondato da verdi pascoli e boschi e dominato da alte cime rocciose.

La lunga valle continua e si scopre il lago di Place Moulin, grande sbarramento ad arco di 650 metri di lunghezza, che, con i suoi 146 metri di altezza, è uno degli bacini artificiali più alti d'Europa.

Il lago si estende per di 5 km ed è costeggiato da una stradina pedonale che rappresenta una piacevole passeggiata per raggiungere il rifugio Prarayer, immerso nel verde dei pascoli al cospetto delle acque di  azzurro turchese.

Qui gli escursionisti trovano una rete di itinerari di una giornata e di importanti trekking di più giorni e gli alpinisti partono per salire le prestigiose cime sovrastanti.

 

www.naturavalp.it

T +39 338 487 66 59

 

 
powered by /boomerang - design atelierruppen_